Libri

Green Books

Green Books

 

Il primo dei green books di cui parlo è di Serena Dandini, “Dai diamanti non nasce niente – Storie di vita e di giardini” edito da Rizzoli nel 2011. Un libro appassionato, al punto che ho potuto divorarlo nell’arco di un pugno di ore, in una giornata in cui ho accompagnato la mia fantastica nonna in ospedale per una delle tante “revisioni” alle sue povere articolazioni. L’autrice, presentatrice e ideatrice di programmi televisivi è, con questo libro, al suo esordio letterario, e l’ha reso un successo parlando della sua grande passione per piante e giardini. Confessa di passare molto tempo a caccia di piante che acquista in ogni dove per portarle nel suo giardino romano, descritto e fotografato per il numero di Gardenia di giugno 2011 (n. 326). Il libro offre anche tantissimi spunti per l’approfondimento, una buona lettura verde!

Dai diamanti non nasce niente - Storie di vita e di giardini

Dai diamanti non nasce niente – Storie di vita e di giardini

 

Manuale del perfetto cercatore d’alberi, di Tiziano Fratus. Un libro cui sono arrivata per caso mentre stavo cercando notizie su di un castagno secolare presente a Bioglio, il mio paese d’origine, ed ecco che trovo, tra gli altri, questo libro. E mi accorgo che l’autore è tra i link dei miei siti da-studiare-perchè-potrebbero-avere-spunti-molto-interessanti, e con un click la lista si infittisce, e in più non viene vagliata con la dovuta frequenza. E’ stato così che ho conosciuto il curioso mestiere dell’uomo radice, il cercatore di alberi. Ho visitato e visito regolarmente il sito (http://homoradixnew.wordpress.com/) e quello che incuriosisce maggiormente credo sia la capacità di aver trasformato in un mestiere una grande passione. Quest’uomo fa il cercatore di alberi!!! E grazie al suo lavoro specie arboree di pregio vengono scoperte, valorizzate e protette. Un libro molto interessante perchè esplora il fantastico mondo delle alberature più alte del mondo e più antiche. Il primo che leggo, ma non mi farò mancare gli altri di questo curioso autore che, tra le altre cose, organizza passeggiate per cercatori di alberi. Nel suo sito si trovano tutte le indicazioni riguardanti le escursioni ed anche sul profilo facebook.

Manuale del perfetto cercatore d'alberi

Manuale del perfetto cercatore d’alberi

 

La pazienza del giardiniere, di Paolo Pejrone. Architetto paesaggista di fama mondiale, in questo libro parla del suo splendido giardino nel Saluzzase e della dote fondamentale che un buon giardiniere deve avere per poter godere appieno del frutto del suo lavoro, la pazienza. Ebbene, io non sono paziente. Leggere mi può aiutare a stare lontana dalle mie piante, che ho sistemato in enormi vasi (non avendo altra scelta), in modo da poterle lasciar crescere in tranquillità, senza comprarne di nuove perchè non ho pazienza di aspettare che un arbusto diventi sufficientemente bello o che la salvia diventi sufficientemente grande per essere ammirata con soddisfazione. Grazie a questo libro ho messo a fuoco che la pazienza è veramente il segreto. Quest’anno non ho comperato piante nuove, non ho eliminato nessun elemento dai miei vasi. Soltanto cure e buona acqua. Ebbene, rosmarino fantastico, salvia enorme, una photinia bellissima, clematis e rose e calendule e lavanda… Pochi fiori colorati in ogni stagione effettivamente, tulipani in primavera, le calendule e le rose in estate, ancora poche rispetto al verde, ma l’anno prossimo l’equilibrio sarà perfetto. Le rose cresceranno, la clematis diventerà più grande, le calendule si moltiplicheranno…

Il libro oltre ad essere molto interessante è anche estremamente didattico.

La pazienza del giardiniere

La pazienza del giardiniere

 

Testamento di un giardiniere, di Gertrude Jekyll. Esponente di spicco dell’architettura del paesaggio, Gertrude Jekyll è famosa per la bordura mista all’inglese. Questo libro è una raccolta di articoli che l’autrice scrisse per varie riviste e di annotazioni. Non è un libro da leggere, è un libro da studiare, che non può mancare sugli scaffali di chi ama il giardino e la sua storia.

Testamento di un giardiniere

Testamento di un giardiniere

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.